LLAMANOS 34 91 535 89 90

Classificazione dei vini italiano.

I vini possono essere classificati sia in funzione del vitigno (varietà di vite utilizzata per la produzione) che in funzione della zona di produzione.

Cultura del vino | 2015-09-09 16:50:01


I vitigni più famosi e diffusi nel mondo (i cosiddetti “Vitigni internazionali” o “Alloctoni”) sono fra i rossi il Cabernet-Sauvignon, il Cabernet franc, il Merlot, il Pinot noir, lo Zinfandel e il Syrah; tra i bianchi il Sauvignon, lo Chardonnay, il Muscat ed il Riesling.
Le zone di produzione più famose nel mondo sono, oltre alle diverse regioni dell’Italia, in Libano, la provincia di Bordeaux, la Borgogna, la Champagne e l’Alsazia in Francia, Ribera del Duero, La Rioja e Toro in Spagna e la Napa Valley in California.

Con il termine vitigno si indica una particolare varietà di vite, generalmente utilizzata per la produzione di vino.

Vitigni

I vitigni si possono distinguere per differenti forme e colori dei chicchi di uva, del grappolo e delle foglie, oltre che per differenti periodi di maturazione e soprattutto per le diverse caratteristiche organolettiche dei vini da essi ottenuti.

Per identificare un dato vitigno è necessaria una accurata descrizione della forma delle foglie e dei frutti (grappoli); di questo si occupa l’ampelografia. Tale studio sistematico ebbe inizio con l’agronomo latino Columella e si sviluppò con Pier dei Crescenzi nel XIII secolo e soprattutto con il Conte Odart che scrisse nel XIX secolo l’Ampelografia universale. Oggi, a queste accurate descrizioni morfologiche, standardizzate dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin si sono aggiunte le più accurate analisi del DNA.

Numerosi vini vengono prodotti utilizzando miscele di uve di differenti vitigni, ad esempio il vino Chianti è prodotto principalmente con vitigni di Sangiovese a cui si possono aggiungere Canaiolo Malvasia o Trebbiano.

In Italia i vitigni più diffusi sono tra i rossi il Nebbiolo, il Sangiovese, il Primitivo ed il Montepulciano; tra i bianchi il Trebbiano, il Vermentino, la Vernaccia ed il Moscato.

Nel mondo si stima che esistano circa 5000 vitigni coltivati. I più famosi e diffusi nel mondo (i cosiddetti “Vitigni internazionali”) sono fra i rossi il Cabernet-Sauvignon, il Cabernet franc, il Merlot, il Pinot nero, lo Zinfandel e la Syrah; tra i bianchi il Sauvignon, lo Chardonnay, il Muscat ed il Riesling.

Rossi

  • Aglianico
  • Aleatico
  • Alicante
  • Ancelotta
  • Barbera
  • Bombino nero
  • Bonarda
  • Bonarda piemontese
  • Bovale sardo
  • Brachetto
  • Cabernet franc
  • Cabernet-Sauvignon
  • Caddiu
  • Calabrese
  • Canaiolo
  • Cannonau
  • Carignano
  • Casetta
  • Castiglione
  • Cesanese
  • Cigliegiolo
  • Colorino
  • Corvina veronese
  • Corvinone
  • Croatina
  • Dolcetto
  • Enantio
  • Fortana
  • Franconia
  • Frappato
  • Freisa
  • Fumin
  • Gaglioppo
  • Gamay
  • Greco nero
  • Grignolino
  • Groppello
  • Lacrima
  • Lagrein
  • Lambrusco
  • Magliocco canino
  • Malvasia di Casorzo
  • Malvasia di Schierano
  • Malvasia nera di Brindisi
  • Malvasia nera di Lecce
  • Mammolo
  • Marzemino
  • Merlot
  • Molinara
  • Monica
  • Montepulciano
  • Moscato rosa
  • Nebbiolo
  • Negrara
  • Negroamaro
  • Nerello
  • Nerello mascalese
  • Nero d’Avola
  • Neyret
  • Nieddera
  • Nocera
  • Notardomenico
  • Ottavianello
  • Pignolo
  • Pinot
  • Pinot nero
  • Primitivo
  • Raboso
  • Rebo
  • Refosco dal peduncolo rosso
  • Rondinella
  • Rossese
  • Rossignola
  • Ruchè
  • Sagrantino
  • Sangiovese
  • Schiava
  • Schioppettino
  • Sciascinoso
  • Susumaniello
  • Syrah
  • Teroldego
  • Terrano del Carso Triestino
  • Tintilia
  • Tocai rosso
  • Traminer aromatico
  • Uva di Troia (Nero di Troia)
  • Uva rara
  • Vernaccia
  • Vespolina
  • Vin de Nus

Bianchi

  • Albana
  • Ansonica
  • Antiniello
  • Arneis
  • Asprinio
  • Bellone
  • Biancame
  • Bianchello
  • Biancolella
  • Bombino bianco
  • Bosco
  • Bovale grande
  • Carricante
  • Catarrato
  • Chardonnay
  • Chasselas
  • Cococciola
  • Coda di volpe
  • Cortese
  • Durello
  • Erbaluce
  • Falanghina
  • Fiano
  • Forastera
  • Francavidda
  • Garganega
  • Grecanico dorato
  • Grechetto
  • Greco
  • Greco bianco
  • Grillo
  • Guarnaccia
  • Impigno
  • Inzolia
  • Kerner
  • Malvasia
  • Marchione
  • Maruggio
  • Minutolo
  • Montonico
  • Montù
  • Moscato
  • Moscatello selvatico
  • Müller Thurgau
  • Nosiola
  • Nuragus
  • Ortrugo
  • Pampanuto
  • Passerina
  • Pecorino
  • Picolit
  • Pigato
  • Pignoletto
  • Pinot bianco
  • Pinot grigio
  • Priè blanc
  • Prosecco
  • Ribolla gialla
  • Riesling
  • Sauvignon
  • Sylvaner Veltiner
  • Tocai friulano
  • Traminer aromatico
  • Trebbiano
  • Verdeca
  • Verdicchio
  • Verduzzo
  • Vermentino
  • Vernaccia
  • Vitovska
  • Zibibbo

 

    • Cargando...
    • Cargando...
    • Cargando...