LLAMANOS 34 91 535 89 90

La legislazione vitivinicola comunitaria.

Nell’Unione Europea la produzione e la classificazione dei vini sono disciplinate da appositi regolamenti comunitari e dalle relative norme nazionali applicative.

Cultura del vino | 2015-09-09 17:07:59


La regolamentazione comunitaria divide i vini in due grandi categorie:

Vini da tavola

Vini prodotti nella Comunità Europea utilizzando le uve autorizzate, e che non sono sottoposti ad un particolare disciplinare di produzione.

Vini di Qualità Prodotti in Regioni Determinate (VQPRD)

Vini prodotti nella Comunità Europea nel rispetto di uno specifico disciplinare di produzione che definisce i tipi di uva che si possono utilizzare, la zona di produzione, il grado alcolico, l’invecchiamento ed altri parametri.

I Vini di Qualità Prodotti in Regioni Determinate comprendono inoltre le seguenti sottocategorie:

- Vini Liquorosi di Qualità Prodotti in Regioni Determinate (VLQPRD)

- Vini Spumanti di Qualità Prodotti in Regioni Determinate (VSQPRD)

Vini Frizzanti di Qualità Prodotti in Regioni Determinate (VFQPRD)

    • Cargando...
    • Cargando...
    • Cargando...